Scenari spaventosi e raccapriccianti

PaoloBecchiByoblu

di Paolo Becchi

L’apertura delle consultazioni ed il conferimento del pre-incarico a Bersani segnano un momento decisivo per il MoVimento 5 Stelle. Decisivo, perché è nei prossimi giorni che il MoVimento dovrà dimostrare la propria forza politica e la propria capacità di non cadere nelle “trappole” che gli altri partiti gli tenderanno (come accaduto in occasione dell’elezione del Presidente del Senato). Secondo diversi opinionisti, politici e “intellettuali”, senza la formazione del nuovo Governo il lavoro del Parlamento non potrà iniziare. Personalmente non ne sono convinto, e sono ormai settimane che tento di spiegare questa posizione: con il Governo Monti dimissionario (e quindi in prorogatio di fatto), l’Assemblea può iniziare comunque la propria attività legislativa. A cominciare ad esempio dalla riforma della legge elettorale, dai tagli ai costi della politica e dall’eliminazione delle province.

Ma andiamo avanti. Quali insidie, dunque, si preparano per il MoVimento? La tattica del Pd pare ormai abbastanza chiara. Bersani ha voluto ed ottenuto l’affidamento di un pre-incarico pur sapendo già di non poter ottenere la fiducia in Parlamento. Egli spera, probabilmente, di ripetere il bis rispetto a quanto accaduto con Grasso, di giocare d’azzardo confidando che, all’ultimo momento, alcuni senatori delle opposizioni finiscano per votare la fiducia al suo Governo. Il gioco del Pd è questo: costringere il MoVimento ad esprimere la propria linea politica a conti già fatti, ponendolo di fronte a un’alternativa secca: “O votate la fiducia oppure dimostrate di essere degli irresponsabili, perché è soltanto per colpa vostra che questo Paese è ingovernabile, per colpa vostra che si dovrà tornare a votare, per colpa vostra che i mercati reagiranno spingendo l’Italia (ancora una volta) verso il “rischio” Grecia.”

 

È un’alternativa falsa, ed infida. Sarebbe il Pd, infatti, a dimostrarsi il vero irresponsabile decidendo coscientemente di formare un Governo pur sapendo che quest’ultimo non otterrà la fiducia. Chi sarà l’irresponsabile? Chi si dimostrerà incoerente e chi coerente? Chi è che da mesi ripete che non voterà nessuna fiducia a qualsiasi Governo Pd o Pdl che sia? È forse disposto il MoVimento a scendere a compromessi con questi partiti? A fare davvero delle distinzioni, delle eccezioni, delle valutazioni sul “meno peggio”? No, non può esserlo: i partiti politici vanno tutti combattuti sullo stesso piano; sono i nostri nemici politici, e con loro non è possibile alcuna alleanza. In questo il M5S ha dimostrato, negli ultimi giorni, tutta la sua forza politica: ha ribadito la sua netta opposizione ad ogni governo formato dalla partitocrazia, ha ripetuto che nessuna fiducia verrà accordata al Pd.

Forse è per questo che il Pd potrebbe tentare di giocare un’altra carta, quella dell’ “inciucio” con il Pdl, come le ultime dichiarazioni di Berlusconi sembrano suggerire. L’idea sarebbe questa: il Pdl vota la fiducia a un Governo Pd, e il Pd, in cambio, s’impegna a eleggere un Presidente della Repubblica che garantisca a Berlusconi di rimanere in Parlamento (visto il sempre più concreto rischio “ineleggibilità” di questi giorni) e di mettere fine attraverso immunità alla cosiddetta “persecuzione” giudiziaria (magari nominandolo senatore a vita). Berlusconi è disposto a tutto, ormai, a patto che gli venga assicurata la sopravvivenza: fine dei processi ed elezione “concordata” del prossimo Capo dello Stato. Così si muovono, in questa direzione, le strane trattative tra Pd, Monti e Lega, secondo trame invisibili e strategie del ragno da Prima Repubblica. Questa sarebbe la “responsabilità” politica di cui parla Bersani? Questa sarebbe la democrazia?

Ancora un’ipotesi. Napolitano potrebbe tentare di proseguire nella linea della sua Terza Repubblica: imporre a Bersani di guidare un nuovo governo di “tecnici”, questa volta spostato a sinistra (Rodotà, Onida, Zagrebelsky, Marzano, forse qualche prete, qualche donna, qualche santo, qualche navigatore). Una forma di suicidio assistito, nelle mani del Presidente della Repubblica. Certo è che iniziare una nuova legislatura con un nuovo Governo del Presidente sarebbe un “colpo di Stato” ancor più grave di quello che portò, lo scorso anno, Monti alla Presidenza del Consiglio.

Tutte queste ipotesi, perché? Perché è evidente quello che sta accadendo: trovare una soluzione, una qualsiasi soluzione, anche profondamente antidemocratica, pur di non tornare alle elezioni. E’ questa la linea che condividono i partiti, Pd e Pdl in testa, il Capo dello Stato, l’attuale Governo dimissionario e tutto il sistema di interessi esistente intorno alla partitocrazia. Meglio un governo tecnico, un governo non democratico, un governo improvvisato, che le elezioni. Qualsiasi soluzione, lo ripeto: i compromessi e negoziati si stanno realizzando sia per quanto riguarda il Governo che il futuro Capo dello Stato, con scenari spaventosi e raccapriccianti, come l’appoggio di senatori leghisti al Pd o la concessione, da parte del Partito Democratico, di assicurazioni e garanzie a Berlusconi. Un connubio, un “inciucio” mai visto né pensato, con un’occupazione sistematica di tutte le cariche dello Stato – dal Quirinale al Governo – da parte dell’asse Pd – Pdl.

Davvero è meglio tutto questo, o invece si dovrebbe arrivare, finalmente, alla constatazione che, poiché non c’è la possibilità di formare una maggioranza solida per governare, si debba ritornare alle urne? Meglio un nuovo Governo Bersani che navigherà a vista come ai tempi della Prima Repubblica? Meglio un nuovo Governo Pd-Pdl o Pd-Monti-Lega (?!!), risultato del più grande “inciucio” che la storia repubblicana abbia mai visto? Meglio un nuovo Governo Tecnico che farà la fine di quello precedente nel giro di un anno? O non sarebbe meglio ricorrere alla volontà popolare con una nuova legge elettorale?

Si ripete che, senza un nuovo Governo, non sarebbe possibile approvare una nuova legge elettorale. È un falso colossale. Il Parlamento può già legiferare, in questo momento, anche con l’attuale Governo dimissionario (che è in prorogatio di fatto da già 3 mesi). E si dovrà iniziare la legislatura proprio a partire dalla legge elettorale. Se per anni si è ripetuto che il Porcellum deve essere abbandonato e se, nel contempo, si dice che, in questo momento, l’approvazione di una nuova legge elettorale richiederebbe trattative politiche e tempistiche troppo complicate in una fase come questa, allora basterebbe accordarsi su una soluzione molto semplice: votare con la legge elettorale precedente, il Mattarellum. Per fare questo, basterebbe approvare una legge con un solo articolo, che recitasse: “L’attuale legge elettorale è abrogata. Rivive la precedente”. Se davvero i partiti volessero cambiare la legge elettorale, in pochi giorni si farebbe con una facilità disarmante.

Cosa volete, allora, partiti ormai morti? Volete proseguire la lunga agonia o tornare alle urne, lasciando al popolo la decisione ultima sul destino politico di questo Paese? La verità è che stanno cercando di passare tra Scilla e Cariddi, evitando di sciogliere questa alternativa, perché, in entrambi i casi, la strada scelta non potrà che dare più forza al M5S. Tutto si può dire, ma non che il M5S sia responsabile di questo “stallo”: il moVimento ha, fin dall’inizio, sostenuto una linea politica decisa e coerente, ribadita anche durante le consultazioni con il Capo dello Stato. Lo ha detto chiaramente: il MoVimento 5 Stelle è la prima forza politica alla Camera, senza i voti contestati degli italiani all’estero, e pertanto è chiamata ad assumersi le proprie responsabilità, mostrando la propria disponibilità ad accettare un eventuale incarico di Governo. Se non gli si vuole affidare il Governo, allora non si potrà che rivotare. Sono i vecchi partiti ad essere irresponsabili, in realtà, perché stanno tentando di prolungare il più possibile l’attuale crisi sperando di navigare a vista per un po’ di tempo, mantenendo questo Paese in stato vegetativo permanente nell’attesa che succeda qualcosa (un miracolo?) che possa salvarli.

 

 

Paolo Becchi

Paolo Becchi

Professore ordinario di Filosofia del Diritto presso la facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Genova.

315 Responses

  1. Carlo33 ha detto:

     

    Caro amico,


    forse sei tu che NON hai compreso una serie di cose, può governare chi ti pare anche Che Guevara, SE LA MONETA VIENE CONTROLLATA DALLA BCE (ente privato) e dai Potentati Finanziari che ci stanno dietro, NON cambia un tubo….E arriverà comunque il Crack, come ha ben illustrato Domenico De Simone nel suo libro “Crack perché l’Italia andrà verso il tracollo economico”….vai sul suo blog e fatti un BUONO STUDIO, ma serio, perchè per capire e capire BENE BISOGNA STUDIARE, ma non i CULTORI DELL’ESISTENTE, di quelli ne abbiamo le scatole piene, sono MILLENNI che propinano idiozie…Ora son arrivati alla frutta….O cerchiamo di dare avvio a un mondo MIGLIORE, in tutti i sensi, o ci arriverà di tutto dalla Terza Guerra Mondiale, SVEGLIA QUELLA ECONOMICA E’ GIA’ COMINCIATA….


    Berlusconi ci ha rovinato? Davvero? Solo Lui? Leggi qui sotto:


    ” Adottando l’euro,l’Italia si è ridotta allo stato di una Nazione del Terzo Mondo che deve prendere in prestito una moneta straniera,con tutti i danni che ciò implica”


    Paul Krugman, Premio Nobel per l’Economia


    E sai chi ci ha fatto entrare nell’euro A QUESTE CONDIZIONI? un certo Romano Prodi, ovviamente con i voti di tutta la Destra ( Litigano sulle st****te, ma sulle cose FONDANTI, QUELLE CHE DECIDONO LA TUA ESISTENZA, si trovano sempre d’accordo, vedi anche l’ultimo CRIMINALE governo Monti!).


    Bene vatti a vedere anche su You Tube “Democrazia Vendesi Loretta Napoleoni” video filmato da Claudio Messora autore di questo blog.


    Buono studio e SVEGLIAMOCI PRESTO, poiché Dopo sarà troppo tardi.


    Carlo33


    PS


    Importante guardati i seguenti video su You Tube


    Alex Jones – EndGame [sub ita]


    D4n13lSsIsBack·


    E Thrive – Prospera


    Il primo di Alex Iones ti illustra L’inferno che ci attende, il secondo invece bellissimo è La LUCE e LA SPERANZA.


    Buona Fortuna

    Caro amico,


    forse sei tu che NON hai compreso una serie di cose, può governare chi ti pare anche Che Guevara, SE LA MONETA VIENE CONTROLLATA DALLA BCE (ente privato) e dai Potentati Finanziari che ci stanno dietro, NON cambia un tubo….E arriverà comunque il Crack, come ha ben illustrato Domenico De Simone nel suo libro “Crack perché l’Italia andrà verso il tracollo economico”….vai sul suo blog e fatti un BUONO STUDIO, ma serio, perchè per capire e capire BENE BISOGNA STUDIARE, ma non i CULTORI DELL’ESISTENTE, di quelli ne abbiamo le scatole piene, sono MILLENNI che propinano idiozie…Ora son arrivati alla frutta….O cerchiamo di dare avvio a un mondo MIGLIORE, in tutti i sensi, o ci arriverà di tutto dalla Terza Guerra Mondiale, SVEGLIA QUELLA ECONOMICA E’ GIA’ COMINCIATA….


    Berlusconi ci ha rovinato? Davvero? Solo Lui? Leggi qui sotto:


    ” Adottando l’euro,l’Italia si è ridotta allo stato di una Nazione del Terzo Mondo che deve prendere in prestito una moneta straniera,con tutti i danni che ciò implica”


    Paul Krugman, Premio Nobel per l’Economia


    E sai chi ci ha fatto entrare nell’euro A QUESTE CONDIZIONI? un certo Romano Prodi, ovviamente con i voti di tutta la Destra ( Litigano sulle st****te, ma sulle cose FONDANTI, QUELLE CHE DECIDONO LA TUA ESISTENZA, si trovano sempre d’accordo, vedi anche l’ultimo CRIMINALE governo Monti!).


    Bene vatti a vedere anche su You Tube “Democrazia Vendesi Loretta Napoleoni” video filmato da Claudio Messora autore di questo blog.


    Buono studio e SVEGLIAMOCI PRESTO, poiché Dopo sarà troppo tardi.


    Carlo33


    PS


    Importante guardati i seguenti video su You Tube


    Alex Jones – EndGame [sub ita]


    D4n13lSsIsBack·


    E Thrive – Prospera


    Il primo di Alex Iones ti illustra L’inferno che ci attende, il secondo invece bellissimo è La LUCE e LA SPERANZA.


    Buona Fortuna


    Caro amico,


    forse sei tu che NON hai compreso una serie di cose, può governare chi ti pare anche Che Guevara, SE LA MONETA VIENE CONTROLLATA DALLA BCE (ente privato) e dai Potentati Finanziari che ci stanno dietro, NON cambia un tubo….E arriverà comunque il Crack, come ha ben illustrato Domenico De Simone nel suo libro “Crack perché l’Italia andrà verso il tracollo economico”….vai sul suo blog e fatti un BUONO STUDIO, ma serio, perchè per capire e capire BENE BISOGNA STUDIARE, ma non i CULTORI DELL’ESISTENTE, di quelli ne abbiamo le scatole piene, sono MILLENNI che propinano idiozie…Ora son arrivati alla frutta….O cerchiamo di dare avvio a un mondo MIGLIORE, in tutti i sensi, o ci arriverà di tutto dalla Terza Guerra Mondiale, SVEGLIA QUELLA ECONOMICA E’ GIA’ COMINCIATA….


    Berlusconi ci ha rovinato? Davvero? Solo Lui? Leggi qui sotto:


    ” Adottando l’euro,l’Italia si è ridotta allo stato di una Nazione del Terzo Mondo che deve prendere in prestito una moneta straniera,con tutti i danni che ciò implica”


    Paul Krugman, Premio Nobel per l’Economia


    E sai chi ci ha fatto entrare nell’euro A QUESTE CONDIZIONI? un certo Romano Prodi, ovviamente con i voti di tutta la Destra ( Litigano sulle st****te, ma sulle cose FONDANTI, QUELLE CHE DECIDONO LA TUA ESISTENZA, si trovano sempre d’accordo, vedi anche l’ultimo CRIMINALE governo Monti!).


    Bene vatti a vedere anche su You Tube “Democrazia Vendesi Loretta Napoleoni” video filmato da Claudio Messora autore di questo blog.


    Buono studio e SVEGLIAMOCI PRESTO, poiché Dopo sarà troppo tardi.


    Carlo33


    PS


    Importante guardati i seguenti video su You Tube


    Alex Jones – EndGame [sub ita]


    D4n13lSsIsBack·


    E Thrive – Prospera


    Il primo di Alex Iones ti illustra L’inferno che ci attende, il secondo invece bellissimo è La LUCE e LA SPERANZA.


    Buona Fortuna

    Caro amico,


    forse sei tu che NON hai compreso una serie di cose, può governare chi ti pare anche Che Guevara, SE LA MONETA VIENE CONTROLLATA DALLA BCE (ente privato) e dai Potentati Finanziari che ci stanno dietro, NON cambia un tubo….E arriverà comunque il Crack, come ha ben illustrato Domenico De Simone nel suo libro “Crack perché l’Italia andrà verso il tracollo economico”….vai sul suo blog e fatti un BUONO STUDIO, ma serio, perchè per capire e capire BENE BISOGNA STUDIARE, ma non i CULTORI DELL’ESISTENTE, di quelli ne abbiamo le scatole piene, sono MILLENNI che propinano idiozie…Ora son arrivati alla frutta….O cerchiamo di dare avvio a un mondo MIGLIORE, in tutti i sensi, o ci arriverà di tutto dalla Terza Guerra Mondiale, SVEGLIA QUELLA ECONOMICA E’ GIA’ COMINCIATA….


    Berlusconi ci ha rovinato? Davvero? Solo Lui? Leggi qui sotto:


    ” Adottando l’euro,l’Italia si è ridotta allo stato di una Nazione del Terzo Mondo che deve prendere in prestito una moneta straniera,con tutti i danni che ciò implica”


    Paul Krugman, Premio Nobel per l’Economia


    E sai chi ci ha fatto entrare nell’euro A QUESTE CONDIZIONI? un certo Romano Prodi, ovviamente con i voti di tutta la Destra ( Litigano sulle st****te, ma sulle cose FONDANTI, QUELLE CHE DECIDONO LA TUA ESISTENZA, si trovano sempre d’accordo, vedi anche l’ultimo CRIMINALE governo Monti!).


    Bene vatti a vedere anche su You Tube “Democrazia Vendesi Loretta Napoleoni” video filmato da Claudio Messora autore di questo blog.


    Buono studio e SVEGLIAMOCI PRESTO, poiché Dopo sarà troppo tardi.


    Carlo33


    PS


    Importante guardati i seguenti video su You Tube


    Alex Jones – EndGame [sub ita]


    D4n13lSsIsBack·


    E Thrive – Prospera


    Il primo di Alex Iones ti illustra L’inferno che ci attende, il secondo invece bellissimo è La LUCE e LA SPERANZA.


    Buona Fortuna

    Caro amico,


    forse sei tu che NON hai compreso una serie di cose, può governare chi ti pare anche Che Guevara, SE LA MONETA VIENE CONTROLLATA DALLA BCE (ente privato) e dai Potentati Finanziari che ci stanno dietro, NON cambia un tubo….E arriverà comunque il Crack, come ha ben illustrato Domenico De Simone nel suo libro “Crack perché l’Italia andrà verso il tracollo economico”….vai sul suo blog e fatti un BUONO STUDIO, ma serio, perchè per capire e capire BENE BISOGNA STUDIARE, ma non i CULTORI DELL’ESISTENTE, di quelli ne abbiamo le scatole piene, sono MILLENNI che propinano idiozie…Ora son arrivati alla frutta….O cerchiamo di dare avvio a un mondo MIGLIORE, in tutti i sensi, o ci arriverà di tutto dalla Terza Guerra Mondiale, SVEGLIA QUELLA ECONOMICA E’ GIA’ COMINCIATA….


    Berlusconi ci ha rovinato? Davvero? Solo Lui? Leggi qui sotto:


    ” Adottando l’euro,l’Italia si è ridotta allo stato di una Nazione del Terzo Mondo che deve prendere in prestito una moneta straniera,con tutti i danni che ciò implica”


    Paul Krugman, Premio Nobel per l’Economia


    E sai chi ci ha fatto entrare nell’euro A QUESTE CONDIZIONI? un certo Romano Prodi, ovviamente con i voti di tutta la Destra ( Litigano sulle st****te, ma sulle cose FONDANTI, QUELLE CHE DECIDONO LA TUA ESISTENZA, si trovano sempre d’accordo, vedi anche l’ultimo CRIMINALE governo Monti!).


    Bene vatti a vedere anche su You Tube “Democrazia Vendesi Loretta Napoleoni” video filmato da Claudio Messora autore di questo blog.


    Buono studio e SVEGLIAMOCI PRESTO, poiché Dopo sarà troppo tardi.


    Carlo33


    PS


    Importante guardati i seguenti video su You Tube


    Alex Jones – EndGame [sub ita]


    D4n13lSsIsBack·


    E Thrive – Prospera


    Il primo di Alex Iones ti illustra L’inferno che ci attende, il secondo invece bellissimo è La LUCE e LA SPERANZA.


    Buona Fortuna

    Caro amico,


    forse sei tu che NON hai compreso una serie di cose, può governare chi ti pare anche Che Guevara, SE LA MONETA VIENE CONTROLLATA DALLA BCE (ente privato) e dai Potentati Finanziari che ci stanno dietro, NON cambia un tubo….E arriverà comunque il Crack, come ha ben illustrato Domenico De Simone nel suo libro “Crack perché l’Italia andrà verso il tracollo economico”….vai sul suo blog e fatti un BUONO STUDIO, ma serio, perchè per capire e capire BENE BISOGNA STUDIARE, ma non i CULTORI DELL’ESISTENTE, di quelli ne abbiamo le scatole piene, sono MILLENNI che propinano idiozie…Ora son arrivati alla frutta….O cerchiamo di dare avvio a un mondo MIGLIORE, in tutti i sensi, o ci arriverà di tutto dalla Terza Guerra Mondiale, SVEGLIA QUELLA ECONOMICA E’ GIA’ COMINCIATA….


    Berlusconi ci ha rovinato? Davvero? Solo Lui? Leggi qui sotto:


    ” Adottando l’euro,l’Italia si è ridotta allo stato di una Nazione del Terzo Mondo che deve prendere in prestito una moneta straniera,con tutti i danni che ciò implica”


    Paul Krugman, Premio Nobel per l’Economia


    E sai chi ci ha fatto entrare nell’euro A QUESTE CONDIZIONI? un certo Romano Prodi, ovviamente con i voti di tutta la Destra ( Litigano sulle st****te, ma sulle cose FONDANTI, QUELLE CHE DECIDONO LA TUA ESISTENZA, si trovano sempre d’accordo, vedi anche l’ultimo CRIMINALE governo Monti!).


    Bene vatti a vedere anche su You Tube “Democrazia Vendesi Loretta Napoleoni” video filmato da Claudio Messora autore di questo blog.


    Buono studio e SVEGLIAMOCI PRESTO, poiché Dopo sarà troppo tardi.


    Carlo33


    PS


    Importante guardati i seguenti video su You Tube


    Alex Jones – EndGame [sub ita]


    D4n13lSsIsBack·


    E Thrive – Prospera


    Il primo di Alex Iones ti illustra L’inferno che ci attende, il secondo invece bellissimo è La LUCE e LA SPERANZA.


    Buona Fortuna


     

     

    RikiVe ha scritto :
    Rispondi diligentemente punto per punto, ma ti contraddici continuamente. Ci insulti dipingendoci come automi che ripeteno quello che dice il nostro guru. Ci dai degli animali e affermi di essere in questo blog per fare una discussione costruttiva.  Fai discorsi qualunquisti del tipo fortuna che c’è stata la stabilità politica negli ultimi 50 anni e solo adesso che c’è la crisi tutti si scagliano contro i politici… E’ sempre bello scaricare tutta la colpa sui cattivi di turno… Non ho votato M5S ma non difendo l’attuale classe politica… Spiegaci meglio la tua visione, cosa proponi perchè non ti capisco, su questo blog mi sembra che ci sia una visione piuttosto negativa verso l’attuale classe politica, contro l’Euro, contro i mezzi di informazione TV e giornali, contro un sistema bancario che ci sta massacrando. Se questa è la visione di automi fuori controllo aiutaci a capire dove sbagliamo. Ti sei proposto come sinapsi per collegare i nostri poveri neuroni disconnessi, ma le tue argomentazioni non convincono al punto che alcuni frequentatori di questo blog ti ritengono un infiltrato, forse dovresti impegnarti un pò di più.  

     

    Caro Luca.Manzoni,

    forse sei tu che NON hai compreso una serie di cose, può governare chi ti pare anche Che Guevara, SE LA MONETA VIENE CONTROLLATA DALLA BCE (ente privato) e dai Potentati Finanziari che ci stanno dietro, NON cambia un tubo….E arriverà comunque il Crack, come ha ben illustrato Domenico De Simone nel suo libro “Crack perché l’Italia andrà verso il tracollo economico”….vai sul suo blog e fatti un BUONO STUDIO, ma serio, perchè per capire e capire BENE BISOGNA STUDIARE, ma non i CULTORI DELL’ESISTENTE, di quelli ne abbiamo le scatole piene, sono MILLENNI che propinano idiozie…Ora son arrivati alla frutta….O cerchiamo di dare avvio a un mondo MIGLIORE, in tutti i sensi, o ci arriverà di tutto dalla Terza Guerra Mondiale, SVEGLIA QUELLA ECONOMICA E’ GIA’ COMINCIATA….


    Berlusconi ci ha rovinato? Davvero? Solo Lui? Leggi qui sotto:


    ” Adottando l’euro,l’Italia si è ridotta allo stato di una Nazione del Terzo Mondo che deve prendere in prestito una moneta straniera,con tutti i danni che ciò implica”


    Paul Krugman, Premio Nobel per l’Economia


    E sai chi ci ha fatto entrare nell’euro A QUESTE CONDIZIONI? un certo Romano Prodi, ovviamente con i voti di tutta la Destra ( Litigano sulle st****te, ma sulle cose FONDANTI, QUELLE CHE DECIDONO LA TUA ESISTENZA, si trovano sempre d’accordo, vedi anche l’ultimo CRIMINALE governo Monti!).


    Bene vatti a vedere anche su You Tube “Democrazia Vendesi Loretta Napoleoni” video filmato da Claudio Messora autore di questo blog.


    Buono studio e SVEGLIAMOCI PRESTO, poiché Dopo sarà troppo tardi.


    Carlo33


    PS


    Importante guardati i seguenti video su You Tube


    Alex Jones – EndGame [sub ita]


    D4n13lSsIsBack·


    E Thrive – Prospera


    Il primo di Alex Iones ti illustra L’inferno che ci attende, il secondo invece bellissimo è La LUCE e LA SPERANZA.


    Buona Fortuna


  2. franco Ragusa ha detto:

    Ma come mai tutta questa passione per l’altra porcata, il Mattarellum?

    Porcellum e Mattarellum, due inaccettabili porcate

  3. UomoSenzaPalle ha detto:

    Condivido appieno, credo che ormai siano i vecchi partiti ad adeguarsi al punto di vista del M5S, non viceversa.
    Una parte del mio punto di vista l’ho espressa qui

  4. Gajah Mada ha detto:

    Come si puo’ dissentire? D’accordo su tutta la linea.La realta’secondo me e’ che pensano e agiscono ancora secondo i vecchi schemi spartitori della seconda Repubblica.Non hanno capito, o non vogliono capire, che i vecchi schemi con l’arrivo in Parlamento dei cittadini (M5S) la vecchia logica e’ morta e sepolta.

    Il metodo ed i modi pensandi adesso sono diversi:niente piu’ logiche spartitorie, niente piu’ accordi sottobanco,niente piu’ poltrone plurime a pochi individui facenti parte dei vari clan,adesso co sono i cittadini in Parlamento………e vi spezzeranno le reni!!!!!!!

    State in campana…….

     

    Gajah Mada

  5. controcorrente ha detto:

    Voglio vedere se anche qui coome sul blog di grillo ,si cancellano i commenti critici di iscritti pensanti con la propria testa.

    http://www.progettodemocraziadiretta.blogspot.it

    • Virus ha detto:

      Qui i commenti degli IMBECILLI si pubblicano solo per venir messi al PUBBLICO LUDIBRIO.

      Torna a strisciare in quel covo di EURONAZISTI di VIA BOTTEGHE OSCURE.

       

      Vai a sparger il tuo OLEZZO di TROLL da quel manipolo di FASCISTI del sito che spammi.

       

  6. Gandilf ha detto:

    Buonasera Claudio Messora,

     

    potresti gentilmente rimuovere tutti i commenti di Claudio33

    rovinano un magnifico thread di posts interessantissimi ed assomigliano a una mega spammata.

    Gandilf

  7. Lorenzo Filippi ha detto:

    Ormai i nostri politici, ed in particolare Bersani, stanno facendo uno smodato abuso della parola “responsabilita’”. Bersani non puo’ continuare a dire “dovete prendervi la responsabilita’” ai 5 Stelle, quando lui non si e’ preso la responsabilita’ degli ultimi 20 anni, e neppure vuole prendersi la responsabilita’ di farsi da parte e lasciar fare a chi e’ nuovo in parlamento. E non basta che si autocertifichi di essere lui “responsabile”. Chi sono “i responsabili”? Forse Scilipoti, Razzi, Calearo e company? Chi parla ancora di responsabili e responsabilita’ senza metterla in pratica, dovrebbe essere preso a calci nel c*lo.

    L’unica cosa intelligente in questi giorni l’ha detta Arturo Parisi rivolgendosi a Bersani: “La linea attuale che da una parte corteggia i voti grillini, e dall’altra sfida il movimento, e’ controproducente. Non conquista gli elettori e provoca inutilmente gli eletti”.

    E’ come fare la corte ad una donna, sperando di conquistarla, alternando complimenti e provocazioni: prima o poi ti manda a fanc*lo.

  8. controcorrente ha detto:

    Lo scenario raccrapicciante è quello dei nostri portavoce che non rispettano la regola base del NON STATUTO che prevede espressamente  LA CONSULTAZIONE DEMOCRATICA DELLA BASE SU DECISIONI IMPORTANTI.

    IERI NON FACENDO ALCUNA PROPOSTA SERIA  E NOMI DI UOMINI FUORI DAI PARTITI ,SI E’ FATTO UN ERRORE COLOSSALE CHE COSTER° AL MOVIMENTO UN COLLASSO DII VOTI.

    OCCORRERAì PENSARE A SALVARE  LE COSE BUONE PENSANDO ORMAI AL DOPO GRILLO. ORMAI E’ CHIIARO CHE LA SUA LINEA AUTODISTRUTTIVA ED ASSURDA IMPOSTA  NON E’ PIU’ ACCETTABILE DA CHI CREDE NELLA DEMOCRAZIA:

     

  9. Gandilf ha detto:

    256 commenti!

    à mon avis il verbo si sparge più rapidamente del previsto.

    Trovo infondate le preoccupazioni di molti sostenitori a 5 stelle circa la perdita del consenso. E se anche fosse?

    Vi ricordo che il Movimento nasce dai MeetUp dove lo scopo principale era informare i cittadini. Sensibilizzare con una pedalata in città, ricordate?

    Le elezioni sono servite per uscire dal web, per raggiungere altri strati della popolazione, non solo italiana, che fino ad allora non avevano mai sentito parlare dei ‘grillini’.

    Il massacro mediatico (stesso problema in Europa dove il movimento e’ bollato come populista) non basta a sgonfiare il vento di protesta.

    Ottimo l’intervento di Di Battista, meno quello dei rappresentanti alla camera e al senato, una contro proposta a Bersani li avrebbe spiazzati.

    Le battutacce sarcastiche ‘alla Grillo’ spero si azzerino con la mediazione di Messora e Martinelli: sembrano deliri di onnipotenza e sono fastidiose.

    I primi passi di questo giovane movimento sono coerenti, e non credo si possano attribuire molte colpe ai grillini che ci hanno fatto riaffacciare alla Politica.

    • Clausius ha detto:

      Hai perfettamente ragione.Il terrorismo mediatico è incredibile.

      Ma anche quì sul blog ci sono commenti di un’ignoranza bestiale.E a questi dico solo che sono degli ipocriti,falsi,illusi e in malafede.

      Se avete paura che l’Italia crolli impoverendovi fate i bagagli e cambiate Paese.

      Un po’ di coerenza e già ve la fate sotto.

      Messoraaaaaa !!! Martinelliiiii !! C’è un’urgenza che vi riguarda…se ci siete battete un colpo.

       

  10. Gandilf ha detto:

    RobertoCi ha scritto :
    Inizio a trovare vergognoso …bla bla

     

    Trovi delle interessanti argomentazioni nei 109 posts che ti precedono.

    Ma non penso tu ne abbia la voglia.

    Per far prima, alle prossime elezioni puoi sempre votare PD che dice SI a tutti, a tutto.

     

     

    • RikiVe ha detto:

      E’ l’invasione degli ultracorpi, si schiudono i bacelli ed escono i cloni di Bersani che ripetono “dateci fiducia è un atto di responsabilità per il bene del paese” 

      Grillo li ha riempiti di insulti in ogni modo con le peggio parole da mesi, anni, ma loro sono di gomma e ripetono il loro mantra, impassibili.

      E’ una sorta di stalking, non accettano di essere rifiutati e continuano a mandare messaggini e telefonate, che strazio.

  11. Queequeg ha detto:

    @CLAUDIO MESSORAClaudio per cortesia leggi qui che è molto importantehttp://www.gustavopiga.it/2013/cosi-semplice/Queste sono le cose che dovete URGENTEMENTE cominciare a dire.Non potete limitarvi alla pur giusta e giustificata critica inflessibile dei vecchi partiti.Per l’amor del cielo cominciate a dire queste cose perché non solo le occasioni della storia sfumano ma sta per succedere il finimondo economico e forse anche qualche altro finimondo, DOVETE far vedere che avete capito la situazione economica e che avete un progetto innovativo basato su una profonda competenza della materia.Mi raccomando!

    • Mr. Age ha detto:

      Per novecento

      Concordo pienamente con te anche se purtoppo abbiamo già perso la nostra sovranità e dobbiamo riconquistarla!

      Per uscire dalla schiavitù non è sufficente tornare alla lira ma è necessario svincolarsi dal giogo del sistema delle banche centrali e del signoraggio secondario.

    • novecento ha detto:

      Il fulcro è questo riassunto con un esempio:

      L’italia ha 50 miliardi di deficit, la germani 500 di surplus.

      La causa è il cambio della moneta, loro non possosono rivalutare e noi non possiamo svalutare.

      Questo è il meccanismo perverso dell’euro: la distruzione e l’abrogazione arbitraria della sovranità monetaria.

      Sulla base di questi accordi (vedi Mastrict e Lisbona) firmati tenendo  all’oscuro il mondo civile, la partitocrazia dell’alta finanza genera i propri capitali. Se non riusciamo a svalutare la moneta le ripercussioni vengono direttamente ripercosse alla riduzione del salario e dei diritti.

      Se fai opposizione o disobbedisci alle disposizioni europee (vedi elezione di Monti a presidente del consiglio) vieni commissariato senza che succeda nulla.

      Dobbiamo ricominciare a chiamare le cose con il proprio nome. Oggi bisogna parlare di Golpe, di riduzione in schiavitu dei popoli europei, di abuso di posizione predominante, di concorso diretto e indiretto in associazione  a delinquere di lobbi occulte, di alto tradimento della costituzione italiana, ecc.

      Continuare a sopravvivere nelle mani di chi ci ha venduto alla trilaterale, alla Goldman sachs, al bildelberg, alle agenzie di reding, alle banche private, corrisponde a consegnare volontariamente i nostri figli nelle mani degli aguzzini.

      Il primo punto è fuori dall’euro, ancora prima di ogni altra cosa. Questo è il primo punto. Fuori a tutti i costi se necessario anche con la forza, altrimenti perderemo la completa sovranità popolare e ci ridurranno esattamente come hanno ridotto i popoli africani.

      Questa è una guerra  e dobbiamo dimostrare a noi stessi e ai nostri figli che non siamo il popolo che perde le partite di calcio come fossero guerre e perdono le guerre come fossero partite di calcio.


    • Grigio ha detto:

      Grazie per la segnalazione del link che mi sono premunito di leggere.

      Sono giuste le osservazioni, ma ancora troppo timide le soluzioni.

      Per poter aumentare la spesa pubblica non puoi spendere a deficit senza prima esserti riappropriato della tua sovranità monetaria, sennò poi i soldi che ti servono li devi chiedere alla BCE, con tutte le conseguenze del caso.

      Quindi è inutile cincischiare sull’argomento, gli step “sarebbero” i seguenti:

      1) Ripresa della Sovranità Monetaria con un Decreto del Parlamento;

      2) Lo Stato spende a “deficit” per creare nuovi posti di lavoro tramite una lunga serie di commesse per rifare le strade piene di buche, smaltire l’amianto dai tetti degli edifici pubblici, ristrutturare scuole ed asili, rimodernare i musei ed i patrimonio pubblico in genere ecc. ecc.;

      3) Riduzione sostanziale della pressione fiscale e abolizione dell’IMU;

      4) Programmi di ammodernamento dei sistemi di istruzione pubblici;

      5) Potenziamento del welfare;

      Il tutto chiaramente individuando dei criteri e dei sistemi di controllo che evitino l’immorale spreco di risorse (anche umane) e il proliferare della corruzzione.

      Da questi cinque punti urgenti si avrà la ripresa della domanda interna e da lì si potrà lavorare, dopo aver effettuato il completo riciclaggio dei partiti politici tradizionali, per sistemare tutto il resto.

       

  12. PIPPOSPANO ha detto:

    Qualcuno ha fatto un’esempio che secondo me calza a pennello!!

    “O noi usciamo dall’euro o l’euro uscira da noi stile “Alien”. 

  13. Gajah Mada ha detto:

    Come si puo’ dissentire? D’accordo su tutta la linea.La realta’secondo me e’ che pensano e agiscono ancora secondo i vecchi schemi spartitori della seconda Repubblica.Non hanno capito, o non vogliono capire, che i vecchi schemi con l’arrivo in Parlamento dei cittadini (M5S) la vecchia logica e’ morta e sepolta.

    Il metodo ed i modi pensandi adesso sono diversi:niente piu’ logiche spartitorie, niente piu’ accordi sottobanco,niente piu’ poltrone plurime a pochi individui facenti parte dei vari clan,adesso co sono i cittadini in Parlamento………e vi spezzeranno le reni!!!!!!!

    State in campana…….

     

    Gajah Mada

  14. giuntalio ha detto:

    Salve, 

     

    il post del Prof. Becchi mette a nudo il vero punto debole della posizione del M5S: catalogare le altre forze politiche come “NEMICI” e non come avversari. Potrebbe sembrare una sottigliezza di termini, ma non è così:

    coi nemici con si fanno accordi, con gli avversari si possono stabilire insieme le regole del gioco per contendersi la partita o per mettersi d’accordo su ciò che è di comune convenienza.

    Questa posizione del M5S, se da un lato è stata detta e ribadita sin prima delle elezioni e quindi gli si deve dare atto di avere “coerenza”, dall’altro non porterà a nulla di buono, anzi c’è il rischio di rivotare con la stessa legge elettorale e di consegnare il paese a Berlusconi. 

    Ci vorrebbe un po’ di sano pragmatismo, ma il M5S sembra preferire di mandare il paese al macero per poi sguazzare nella catastrofe e lì puntare al 50% + 1 dei voti: scenario inquietante! E’ come il marito che mena la moglie per farle capire, per farle bene…

    • Virus ha detto:

      “Salve” una beneamata fava.

      Qui stiamo per venir espoliati di tutto, valori ed anima compresa e TU, nella tua INSULSA PROPAGANDA COLLABORAZIONISTA, vieni a parlare di scenari e del Banana.

      Mentre VASSALLO Bersani era a leccare i fondoschiena dei NEOFEUDONAZISTI, qui eravamo al freddo e al gelo a raccogliere le firme a causa del solito colpo di mano del PRESIDENTE della RESPRIVATA (sì, bravo, quel piddino sonnolento che quel fascista di Kissinger chiamava “il mio comunista preferito”).

      E’ la gente come TE che mi fa VERGOGNARE DI ESSERE ITALIANO. Non il Banana.

       

    • RikiVe ha detto:

      Che palle! Ancora con sto “sano pragmatismo” e non usiamo la parola “nemico” ma “avversario”.

      “Trovare un accordo”, ma basta.

  15. Guit ha detto:

    Dicono che in Europa c’è da ripensà, sugli establiscementi

    su tutti sti casini e sti lamenti

    c’è da pensà

    a come si può fare nuovi accordi, e mentre ce pensate,

    pe’ avè più tempo aridatece li sòrdi

     

  16. Gajah Mada ha detto:

    Come si puo’ dissentire? D’accordo su tutta la linea.La realta’secondo me e’ che pensano e agiscono ancora secondo i vecchi schemi spartitori della seconda Repubblica.Non hanno capito, o non vogliono capire, che i vecchi schemi con l’arrivo in Parlamento dei cittadini (M5S) la vecchia logica e’ morta e sepolta.

    Il metodo ed i modi pensandi adesso sono diversi:niente piu’ logiche spartitorie, niente piu’ accordi sottobanco,niente piu’ poltrone plurime a pochi individui facenti parte dei vari clan,adesso co sono i cittadini in Parlamento………e vi spezzeranno le reni!!!!!!!

    State in campana…….

     

    Gajah Mada

  17. controcorrente ha detto:

    La linea Utopica di Grillo ci sta portando allo sfascio ,i nostri portavoce  SI DIMENTICANO CHE NON STANNO RISPETTANDO LE REGOLE DEMOCRATICHE DI BASE DEL NON STATUTO CHE PREVEDONO ESPRESSAMENTE UNA CONSULTAZIONE CON LA BASE PER LE SCELTE PIU’ IMPORTANTI.

    Ieri bastava fare nomi fuori dai partiti per un governo.Si continyua con una linea autodistruttiva imposta dall’aslto e che finirà per riconsegnare il paese alle destre ed alla parttitocrazia. Inaccettabile questo modo di agire. ALTRO CHE DEMOCRAZIA DIRETTA. Con buonapace dei problemi del paese e della  fesseria sulla Proriogatio, forse non ci si rende conto che  siamo in emergenza seria.

  18. Euroleso ha detto:

    Mai più una tassa per l’Europa dell’Euro!

    Moneta sovrana subito!

  19. RobertoCi ha detto:

    Inizio a trovare vergognoso questo dire NO a tutto. I voti come vengono, vanno via se portano ad inconcludenza e sterillità. I politici hanno il dovere di indicare una via altrimenti era molto meglio continuare a lottare tra le persone. io già li sento lontani i politici grillini. Mah! potere del Palazzo

    Saluti

    • Virus ha detto:

      Anche il LIQUAME METIFICO della propaganda piddina con cui insozzi il web sparirà come è comparsa.

      Il NOSTRO è un SI’ a TUTTO tranne che al MARCIUME FETIDO che usi come colluttorio prima di andare a letto.

       

      Questi troll sì che son fertili, si riproducono come conigli (oppure l’ing. de benedetti li clona a catena in Svizzera per clonazione dai liquami crucchi…)

  20. Carlo33 ha detto:

     

    Caro amico,


    forse sei tu che NON hai compreso una serie di cose, può governare chi ti pare anche Che Guevara, SE LA MONETA VIENE CONTROLLATA DALLA BCE (ente privato) e dai Potentati Finanziari che ci stanno dietro, NON cambia un tubo….E arriverà comunque il Crack, come ha ben illustrato Domenico De Simone nel suo libro “Crack perché l’Italia andrà verso il tracollo economico”….vai sul suo blog e fatti un BUONO STUDIO, ma serio, perchè per capire e capire BENE BISOGNA STUDIARE, ma non i CULTORI DELL’ESISTENTE, di quelli ne abbiamo le scatole piene, sono MILLENNI che propinano idiozie…Ora son arrivati alla frutta….O cerchiamo di dare avvio a un mondo MIGLIORE, in tutti i sensi, o ci arriverà di tutto dalla Terza Guerra Mondiale, SVEGLIA QUELLA ECONOMICA E’ GIA’ COMINCIATA….


    Berlusconi ci ha rovinato? Davvero? Solo Lui? Leggi qui sotto:


    ” Adottando l’euro,l’Italia si è ridotta allo stato di una Nazione del Terzo Mondo che deve prendere in prestito una moneta straniera,con tutti i danni che ciò implica”


    Paul Krugman, Premio Nobel per l’Economia


    E sai chi ci ha fatto entrare nell’euro A QUESTE CONDIZIONI? un certo Romano Prodi, ovviamente con i voti di tutta la Destra ( Litigano sulle st****te, ma sulle cose FONDANTI, QUELLE CHE DECIDONO LA TUA ESISTENZA, si trovano sempre d’accordo, vedi anche l’ultimo CRIMINALE governo Monti!).


    Bene vatti a vedere anche su You Tube “Democrazia Vendesi Loretta Napoleoni” video filmato da Claudio Messora autore di questo blog.


    Buono studio e SVEGLIAMOCI PRESTO, poiché Dopo sarà troppo tardi.


    Carlo33


    PS


    Importante guardati i seguenti video su You Tube


    Alex Jones – EndGame [sub ita]


    D4n13lSsIsBack·


    E Thrive – Prospera


    Il primo di Alex Iones ti illustra L’inferno che ci attende, il secondo invece bellissimo è La LUCE e LA SPERANZA.


    Buona Fortuna

    Caro amico,


    forse sei tu che NON hai compreso una serie di cose, può governare chi ti pare anche Che Guevara, SE LA MONETA VIENE CONTROLLATA DALLA BCE (ente privato) e dai Potentati Finanziari che ci stanno dietro, NON cambia un tubo….E arriverà comunque il Crack, come ha ben illustrato Domenico De Simone nel suo libro “Crack perché l’Italia andrà verso il tracollo economico”….vai sul suo blog e fatti un BUONO STUDIO, ma serio, perchè per capire e capire BENE BISOGNA STUDIARE, ma non i CULTORI DELL’ESISTENTE, di quelli ne abbiamo le scatole piene, sono MILLENNI che propinano idiozie…Ora son arrivati alla frutta….O cerchiamo di dare avvio a un mondo MIGLIORE, in tutti i sensi, o ci arriverà di tutto dalla Terza Guerra Mondiale, SVEGLIA QUELLA ECONOMICA E’ GIA’ COMINCIATA….


    Berlusconi ci ha rovinato? Davvero? Solo Lui? Leggi qui sotto:


    ” Adottando l’euro,l’Italia si è ridotta allo stato di una Nazione del Terzo Mondo che deve prendere in prestito una moneta straniera,con tutti i danni che ciò implica”


    Paul Krugman, Premio Nobel per l’Economia


    E sai chi ci ha fatto entrare nell’euro A QUESTE CONDIZIONI? un certo Romano Prodi, ovviamente con i voti di tutta la Destra ( Litigano sulle st****te, ma sulle cose FONDANTI, QUELLE CHE DECIDONO LA TUA ESISTENZA, si trovano sempre d’accordo, vedi anche l’ultimo CRIMINALE governo Monti!).


    Bene vatti a vedere anche su You Tube “Democrazia Vendesi Loretta Napoleoni” video filmato da Claudio Messora autore di questo blog.


    Buono studio e SVEGLIAMOCI PRESTO, poiché Dopo sarà troppo tardi.


    Carlo33


    PS


    Importante guardati i seguenti video su You Tube


    Alex Jones – EndGame [sub ita]


    D4n13lSsIsBack·


    E Thrive – Prospera


    Il primo di Alex Iones ti illustra L’inferno che ci attende, il secondo invece bellissimo è La LUCE e LA SPERANZA.


    Buona Fortuna


    Caro amico,


    forse sei tu che NON hai compreso una serie di cose, può governare chi ti pare anche Che Guevara, SE LA MONETA VIENE CONTROLLATA DALLA BCE (ente privato) e dai Potentati Finanziari che ci stanno dietro, NON cambia un tubo….E arriverà comunque il Crack, come ha ben illustrato Domenico De Simone nel suo libro “Crack perché l’Italia andrà verso il tracollo economico”….vai sul suo blog e fatti un BUONO STUDIO, ma serio, perchè per capire e capire BENE BISOGNA STUDIARE, ma non i CULTORI DELL’ESISTENTE, di quelli ne abbiamo le scatole piene, sono MILLENNI che propinano idiozie…Ora son arrivati alla frutta….O cerchiamo di dare avvio a un mondo MIGLIORE, in tutti i sensi, o ci arriverà di tutto dalla Terza Guerra Mondiale, SVEGLIA QUELLA ECONOMICA E’ GIA’ COMINCIATA….


    Berlusconi ci ha rovinato? Davvero? Solo Lui? Leggi qui sotto:


    ” Adottando l’euro,l’Italia si è ridotta allo stato di una Nazione del Terzo Mondo che deve prendere in prestito una moneta straniera,con tutti i danni che ciò implica”


    Paul Krugman, Premio Nobel per l’Economia


    E sai chi ci ha fatto entrare nell’euro A QUESTE CONDIZIONI? un certo Romano Prodi, ovviamente con i voti di tutta la Destra ( Litigano sulle st****te, ma sulle cose FONDANTI, QUELLE CHE DECIDONO LA TUA ESISTENZA, si trovano sempre d’accordo, vedi anche l’ultimo CRIMINALE governo Monti!).


    Bene vatti a vedere anche su You Tube “Democrazia Vendesi Loretta Napoleoni” video filmato da Claudio Messora autore di questo blog.


    Buono studio e SVEGLIAMOCI PRESTO, poiché Dopo sarà troppo tardi.


    Carlo33


    PS


    Importante guardati i seguenti video su You Tube


    Alex Jones – EndGame [sub ita]


    D4n13lSsIsBack·


    E Thrive – Prospera


    Il primo di Alex Iones ti illustra L’inferno che ci attende, il secondo invece bellissimo è La LUCE e LA SPERANZA.


    Buona Fortuna

    Caro amico,


    forse sei tu che NON hai compreso una serie di cose, può governare chi ti pare anche Che Guevara, SE LA MONETA VIENE CONTROLLATA DALLA BCE (ente privato) e dai Potentati Finanziari che ci stanno dietro, NON cambia un tubo….E arriverà comunque il Crack, come ha ben illustrato Domenico De Simone nel suo libro “Crack perché l’Italia andrà verso il tracollo economico”….vai sul suo blog e fatti un BUONO STUDIO, ma serio, perchè per capire e capire BENE BISOGNA STUDIARE, ma non i CULTORI DELL’ESISTENTE, di quelli ne abbiamo le scatole piene, sono MILLENNI che propinano idiozie…Ora son arrivati alla frutta….O cerchiamo di dare avvio a un mondo MIGLIORE, in tutti i sensi, o ci arriverà di tutto dalla Terza Guerra Mondiale, SVEGLIA QUELLA ECONOMICA E’ GIA’ COMINCIATA….


    Berlusconi ci ha rovinato? Davvero? Solo Lui? Leggi qui sotto:


    ” Adottando l’euro,l’Italia si è ridotta allo stato di una Nazione del Terzo Mondo che deve prendere in prestito una moneta straniera,con tutti i danni che ciò implica”


    Paul Krugman, Premio Nobel per l’Economia


    E sai chi ci ha fatto entrare nell’euro A QUESTE CONDIZIONI? un certo Romano Prodi, ovviamente con i voti di tutta la Destra ( Litigano sulle st****te, ma sulle cose FONDANTI, QUELLE CHE DECIDONO LA TUA ESISTENZA, si trovano sempre d’accordo, vedi anche l’ultimo CRIMINALE governo Monti!).


    Bene vatti a vedere anche su You Tube “Democrazia Vendesi Loretta Napoleoni” video filmato da Claudio Messora autore di questo blog.


    Buono studio e SVEGLIAMOCI PRESTO, poiché Dopo sarà troppo tardi.


    Carlo33


    PS


    Importante guardati i seguenti video su You Tube


    Alex Jones – EndGame [sub ita]


    D4n13lSsIsBack·


    E Thrive – Prospera


    Il primo di Alex Iones ti illustra L’inferno che ci attende, il secondo invece bellissimo è La LUCE e LA SPERANZA.


    Buona Fortuna

    Caro amico,


    forse sei tu che NON hai compreso una serie di cose, può governare chi ti pare anche Che Guevara, SE LA MONETA VIENE CONTROLLATA DALLA BCE (ente privato) e dai Potentati Finanziari che ci stanno dietro, NON cambia un tubo….E arriverà comunque il Crack, come ha ben illustrato Domenico De Simone nel suo libro “Crack perché l’Italia andrà verso il tracollo economico”….vai sul suo blog e fatti un BUONO STUDIO, ma serio, perchè per capire e capire BENE BISOGNA STUDIARE, ma non i CULTORI DELL’ESISTENTE, di quelli ne abbiamo le scatole piene, sono MILLENNI che propinano idiozie…Ora son arrivati alla frutta….O cerchiamo di dare avvio a un mondo MIGLIORE, in tutti i sensi, o ci arriverà di tutto dalla Terza Guerra Mondiale, SVEGLIA QUELLA ECONOMICA E’ GIA’ COMINCIATA….


    Berlusconi ci ha rovinato? Davvero? Solo Lui? Leggi qui sotto:


    ” Adottando l’euro,l’Italia si è ridotta allo stato di una Nazione del Terzo Mondo che deve prendere in prestito una moneta straniera,con tutti i danni che ciò implica”


    Paul Krugman, Premio Nobel per l’Economia


    E sai chi ci ha fatto entrare nell’euro A QUESTE CONDIZIONI? un certo Romano Prodi, ovviamente con i voti di tutta la Destra ( Litigano sulle st****te, ma sulle cose FONDANTI, QUELLE CHE DECIDONO LA TUA ESISTENZA, si trovano sempre d’accordo, vedi anche l’ultimo CRIMINALE governo Monti!).


    Bene vatti a vedere anche su You Tube “Democrazia Vendesi Loretta Napoleoni” video filmato da Claudio Messora autore di questo blog.


    Buono studio e SVEGLIAMOCI PRESTO, poiché Dopo sarà troppo tardi.


    Carlo33


    PS


    Importante guardati i seguenti video su You Tube


    Alex Jones – EndGame [sub ita]


    D4n13lSsIsBack·


    E Thrive – Prospera


    Il primo di Alex Iones ti illustra L’inferno che ci attende, il secondo invece bellissimo è La LUCE e LA SPERANZA.


    Buona Fortuna

    Caro amico,


    forse sei tu che NON hai compreso una serie di cose, può governare chi ti pare anche Che Guevara, SE LA MONETA VIENE CONTROLLATA DALLA BCE (ente privato) e dai Potentati Finanziari che ci stanno dietro, NON cambia un tubo….E arriverà comunque il Crack, come ha ben illustrato Domenico De Simone nel suo libro “Crack perché l’Italia andrà verso il tracollo economico”….vai sul suo blog e fatti un BUONO STUDIO, ma serio, perchè per capire e capire BENE BISOGNA STUDIARE, ma non i CULTORI DELL’ESISTENTE, di quelli ne abbiamo le scatole piene, sono MILLENNI che propinano idiozie…Ora son arrivati alla frutta….O cerchiamo di dare avvio a un mondo MIGLIORE, in tutti i sensi, o ci arriverà di tutto dalla Terza Guerra Mondiale, SVEGLIA QUELLA ECONOMICA E’ GIA’ COMINCIATA….


    Berlusconi ci ha rovinato? Davvero? Solo Lui? Leggi qui sotto:


    ” Adottando l’euro,l’Italia si è ridotta allo stato di una Nazione del Terzo Mondo che deve prendere in prestito una moneta straniera,con tutti i danni che ciò implica”


    Paul Krugman, Premio Nobel per l’Economia


    E sai chi ci ha fatto entrare nell’euro A QUESTE CONDIZIONI? un certo Romano Prodi, ovviamente con i voti di tutta la Destra ( Litigano sulle st****te, ma sulle cose FONDANTI, QUELLE CHE DECIDONO LA TUA ESISTENZA, si trovano sempre d’accordo, vedi anche l’ultimo CRIMINALE governo Monti!).


    Bene vatti a vedere anche su You Tube “Democrazia Vendesi Loretta Napoleoni” video filmato da Claudio Messora autore di questo blog.


    Buono studio e SVEGLIAMOCI PRESTO, poiché Dopo sarà troppo tardi.


    Carlo33


    PS


    Importante guardati i seguenti video su You Tube


    Alex Jones – EndGame [sub ita]


    D4n13lSsIsBack·


    E Thrive – Prospera


    Il primo di Alex Iones ti illustra L’inferno che ci attende, il secondo invece bellissimo è La LUCE e LA SPERANZA.


    Buona Fortuna


     

     

    RikiVe ha scritto :
    Rispondi diligentemente punto per punto, ma ti contraddici continuamente. Ci insulti dipingendoci come automi che ripeteno quello che dice il nostro guru. Ci dai degli animali e affermi di essere in questo blog per fare una discussione costruttiva.  Fai discorsi qualunquisti del tipo fortuna che c’è stata la stabilità politica negli ultimi 50 anni e solo adesso che c’è la crisi tutti si scagliano contro i politici… E’ sempre bello scaricare tutta la colpa sui cattivi di turno… Non ho votato M5S ma non difendo l’attuale classe politica… Spiegaci meglio la tua visione, cosa proponi perchè non ti capisco, su questo blog mi sembra che ci sia una visione piuttosto negativa verso l’attuale classe politica, contro l’Euro, contro i mezzi di informazione TV e giornali, contro un sistema bancario che ci sta massacrando. Se questa è la visione di automi fuori controllo aiutaci a capire dove sbagliamo. Ti sei proposto come sinapsi per collegare i nostri poveri neuroni disconnessi, ma le tue argomentazioni non convincono al punto che alcuni frequentatori di questo blog ti ritengono un infiltrato, forse dovresti impegnarti un pò di più.  

     

    Caro Luca.Manzoni,

    forse sei tu che NON hai compreso una serie di cose, può governare chi ti pare anche Che Guevara, SE LA MONETA VIENE CONTROLLATA DALLA BCE (ente privato) e dai Potentati Finanziari che ci stanno dietro, NON cambia un tubo….E arriverà comunque il Crack, come ha ben illustrato Domenico De Simone nel suo libro “Crack perché l’Italia andrà verso il tracollo economico”….vai sul suo blog e fatti un BUONO STUDIO, ma serio, perchè per capire e capire BENE BISOGNA STUDIARE, ma non i CULTORI DELL’ESISTENTE, di quelli ne abbiamo le scatole piene, sono MILLENNI che propinano idiozie…Ora son arrivati alla frutta….O cerchiamo di dare avvio a un mondo MIGLIORE, in tutti i sensi, o ci arriverà di tutto dalla Terza Guerra Mondiale, SVEGLIA QUELLA ECONOMICA E’ GIA’ COMINCIATA….


    Berlusconi ci ha rovinato? Davvero? Solo Lui? Leggi qui sotto:


    ” Adottando l’euro,l’Italia si è ridotta allo stato di una Nazione del Terzo Mondo che deve prendere in prestito una moneta straniera,con tutti i danni che ciò implica”


    Paul Krugman, Premio Nobel per l’Economia


    E sai chi ci ha fatto entrare nell’euro A QUESTE CONDIZIONI? un certo Romano Prodi, ovviamente con i voti di tutta la Destra ( Litigano sulle st****te, ma sulle cose FONDANTI, QUELLE CHE DECIDONO LA TUA ESISTENZA, si trovano sempre d’accordo, vedi anche l’ultimo CRIMINALE governo Monti!).


    Bene vatti a vedere anche su You Tube “Democrazia Vendesi Loretta Napoleoni” video filmato da Claudio Messora autore di questo blog.


    Buono studio e SVEGLIAMOCI PRESTO, poiché Dopo sarà troppo tardi.


    Carlo33


    PS


    Importante guardati i seguenti video su You Tube


    Alex Jones – EndGame [sub ita]


    D4n13lSsIsBack·


    E Thrive – Prospera


    Il primo di Alex Iones ti illustra L’inferno che ci attende, il secondo invece bellissimo è La LUCE e LA SPERANZA.


    Buona Fortuna


  21. Mr. Age ha detto:

    Per la prima volta ho visto la politica!

    Grazie M5S per la diretta streaming, continuate cosi siamo con voi!

    Tenete duro!

    Niente patti con chi appartiene al partito unico dell’euro!

    • novecento ha detto:

      Ottima ripressa streaming.

      Abbiamo visto la sottomissione mista all’arroganza di gargamella, il tentativo (visto che era ripreso dalla cosa) di comunicare agli italiani che se non si fa nulla la colpa è nostra. Abbiamo vistro che effettivamente sembrava la solita trasmissione di Ballaro’ dove si dicono minkiate da 30 anni. Abbiamo visto che garganella era accompagnato dal solito membro del bildelberg. Abbiamo visto che qulacosa del nostro programma hanno cercato di copiarla, ma non sono capaci neanche di copiare……..che dire:

      PER ADESSO TUTTO OK. FORZA RAGAZZI